SULL’APPENNINO DEGLI INCANTI

In questo album si va sulle orme del Guerin Meschino fin su dalla Sibilla;
Un viaggio di terra e di cuore , alla ricerca della nostra storia, sui nostri monti.
Un mondo variegato immerso in un tempo sospeso tra figure storiche e leggendarie come Annibale, il mitico serpente Regolo, Francesco d’Assisi, il brigante Cinicchia e i pastori transumanti.
Il viaggio finirà tra le nubi ma “…che diamine…un po’ di vita…!”:
“Sull’Appennino degli Incanti”.

Dedicato all’amico Valter Corelli da Massimo Liberatori

Ho incontrato i tuoi occhi che saltavano sulle pagine di un libro,che rincorrevano un brigante,che accarezzavano la storia. E così, come mi accade sempre quando mi emoziono ho iniziato a cantare:

Leggi Tutto

Facebook
YouTube
Instagram